Interpretazione Astrologica - duenote

Vai ai contenuti

Menu principale:

Interpretazione Astrologica

Pronostico o Previsione ?

Il pronostico è un evento che dovrebbe accadere in futuro, sulla base di segnali premonitori o impressioni personali. Pronostichiamo soprattutto nello sport,con la speranza che l'evento accada al 100 per 100: il risultato di calcio; il vincitore automobilistico nella F1; il cavallo nella corsa o trotto nell’ Ippica; ecc..

La previsione è l'applicazione della scienza , della tecnologia o della statistica per prevedere un evento, quanto più preciso possibile, in un tempo futuro o in una data certa. La previsione dunque è qualcosa che tendenzialmente o con molta probabilità avverrà.
In Astrologia, per esempio, gli avvenimenti accadranno con una forte tendenza o considerevole probabilità.

GUIDA PRATICA ALL’INTERPRETAZIONE 

I QUADRANTI 
Una prima elementare base d’ interpretazione astrologica, riguardo a tendenze del carattere individuale o affermazione sociale, può essere data dalla suddivisione del Tema Natale in quattro semicerchi o quadranti, osservando quello che per lo più é occupato dai pianeti :
1° ) Il semicerchio sotto l’orizzonte, sotto l’asse ASC-DSC (quadrante A);
2° ) Il semicerchio sopra l’orizzonte, sopra l’asse ASC-DSC (quadrante B);
3° ) Il semicerchio alla sinistra (oriente) dell’asse MC - IC (quadrante C);
4° ) Il semicerchio alla destra (occidente) dell’asse MC - IC (quadrante D).

Caso I: Il tracciato colorato (A) si estende sulla metà inferiore dello schema oroscopico a significare che in questo spazio si trovano tutti o quasi tutti i pianeti. In un simile caso si tratterà di una natura prevalentemente contemplativa, di un individuo con vita interna molto intensa, spesso di una spiccata personalità spirituale. L'attività in questo caso si svolge nel silenzio; non se ne hanno effetti immediati nel mondo esterno. Non di rado questa ripartizione dei pianeti si trova nei temi di natività di musicisti, interpreti, traduttori, ecc. e di persone in genere che hanno la capacità d'immedesimarsi con altri individui.
Fattore essenziale: intensa vita intima.

Caso II: Il tracciato colorato (B) si estende sulla metà superiore dello schema oroscopico ove si suppongono dislocati tutti o quasi tutti i pianeti. Una tale ripartizione degli essenziali fattori astrologici rivela un individuo molto attivo, ma superficiale; per simili persone il muoversi in mezzo agli altri costituisce una necessità vitale;sono pertanto persone molto sensibili ai complimenti, alle lusinghe, agli onori, ecc. 
Non di rado si raggiungono posizioni sociali influenti, non tanto per meriti personali quanto grazie a favorevoli circostanze. Nei temi femminili troviamo questa ripartizione in donne di modesta condizione sociale elevatesi molto al di sopra dell'ambiente natio in seguito al matrimonio con un uomo ricco o in vista.
Troviamo questa ripartizione nei temi di molti uomini di Stato, di persone con una cerchia estesa di conoscenze senza profondo attaccamento, assorbite dalla mondanità, da una attività che dà nell' occhio; 
la troviamo pure nei temi di attori o cantanti, e in quelli di persone in genere che volentieri si espongono al pubblico. Nonostante i probabili successi, simili individui non sono soddisfatti della propria sorte.
Tendenza predominante: esistere perché esiste il mondo esterno.

Caso III: Il tracciato colorato (C) copre la metà orientale (a sinistra della linea MC-IC) dello schema 
oroscopico, ed è qui che ci immaginiamo la presenza di tutti o di quasi tutti i pianeti .
Si tratta d'individui irresistibilmente spinti ad agire in qualunque modo; minaccia il pericolo di uno squilibrio fra volere e potere, fra pensiero e azione sì da compromettere la valorizzazione adeguata delle energie a disposizione.È una ripartizione frequente nei temi di fanatici religiosi o politici (Robespierre), di persone che credono nelle illimitate possibilità della propria natura e nel proprio intimo, vedono una fonte inesauribile di forze: non di rado troviamo la medesima ripartizione anche nei temi di persone mediocri, convinte della propria importanza ed infallibilità. A volte si riflette così un'attività per l'attività, 
un fare senza scopo né precisa linea di condotta, questo particolarmente col riferimento a temi femminili. 
Il genere dell'attività comunque si rivela nella caratteristica del segno in cui si trova l' ASC: in un segno di terra come il Toro si tratterà di tendenze materialiste e egoiste; l'ASC nell'Acquario, segno di aria, rivoluzionario e utopista; l'ASC in un segno di fuoco come il Sagittario potrà portare ad un'attività ispirata da un alto ideale (Nietzsche). Tendenzafenomeno della attività ad ogni  costo.
 
                                                                                              (grafici realizzati con "aladino" www.cirodiscepolo.it)               
Caso IV: Il tracciato colorato (D) si estende sulla metà          
occidentale del tema di natività (a destra della linea MC-IC), 
dove supponiamo, si trovano tutti o di quasi tutti i pianeti.
Si tratterà di individui prevalentemente passivi, incapaci però di vivere senza le emozioni che solo il mondo esterno può offrire; subiscono il proprio destino senza ribellarsi ad avvenimenti a loro nocivi: vi assistono da testimoni più o meno indifferenti anche quando ne risentono dispiaceri e dolori; è una ripartizione non molto frequente. Vi sono d'altra parte casi in cui ciò che in persone mediocri si risolve in incapacità combattiva, in tipi molto spirituali assume il significato di una comunione, in cui l'amore altrui e la carità diventano allora forze motrici di una vita di sacrifici e di rinunce (Savonarola). 
Fattore essenzialepassività intrinseca in rapporto coi sacrifici.
                                                                                               
I GOVERNATORI DELLE TRIPLICITÀ - TERRA, ACQUA, FUOCO, ARIA.
Per studiare una casa astrologica, si osservano:
1) gli eventuali pianeti presenti nella casa da studiare;
2) il governatore di questa casa;
3) e i governatori delle triplicità.
Per analizzare gli avvenimenti di una nascita si tenga conto che:
a) IL PRIMO GOVERNATORE DELLA TRIPLICITA’ RAPPRESENTA L’INIZIO DELLA VITA, DEGLI AVVENIMENTI SIGNIFICATI DALLA CASA;
b) IL SECONDO GOVERNATORE CONCERNE IL MEZZO DELLA VITA O LA MATURITÀ DEGLI AVVENIMENTI SIGNIFICATI PER LA CASA IN CAUSA;
c) IL TERZO GOVERNATORE REGGE LA FINE DELLA VITA O LA FINE DEGLI AVVENIMENTI SIGNIFICATI DALLA CASA STUDIATA.
               Esempio per l'interpretazione:  (grafico realizzato con "aladino"  www.cirodiscepolo.it)
L' ASC si trova nel TORO; triplicità di terra: toro, vergine, capricorno.
Il primo governatore è VENERE; Il secondo della triplicità di terra è MERCURIO; Il terzo della triplicità è SATURNO, maestro del capricorno.

1° governatore -VENERE si trova in SCORPIONE in esilio. Inizio della vita, consacrato agli altri, con certe difficoltà materiali, poiché Venere regge il possesso.

2° governatore -MERCURIO, sostiene il mezzo della vita, è peregrino e quadrato a GIOVE, maestro della casa VIII, pericolo di morte. Nello stesso tempo difficoltà d’ordine legale e monetaria (MERCURIO governatore della casa II del tema); condizioni materiali difficili (MERCURIO in SCORPIONE in casa VII).

3° governatore della triplicità della prima casa è SATURNO. L’astro è nel suo domicilio, sestile al SOLE e trigono alla LUNA; quadrato ad URANO in opposizione a PLUTONE semiquadrato a MARTE. Questo indica una fine della vita importante con un ruolo di consigliere, consulente ecc..(SATURNO governatore della IX in X sestile al SOLE angolare).
D’altra parte il nativo è molto amato (4pianeti in VII con il governatore dell'ASC ed il SOLE); anche i due pianeti in V lo indicano.

ANNI PLANETARI
E’ difficile essere precisi sugli anni planetari; conviene considerare sempre anche le case e i pianeti.
Le case III, II e I segnano l'inizio della, vita.
Le case XII, XI e X segnano la maggiore età (Sociale).
Le case IX, VIII e VII segnano la maturità.
Le case VI, V e IV segnano la fine della vita.

I pianeti significanti gli anni planetari :
LUNA da 0 a 7 anni;
MERCURIO da 7 a 16 anni;
VENERE e MARTE da 16 a 33 anni.
SOLE da 33 a 45 anni;
GIOVE da 45 a 60 anni;
SATURNO da 60 a 82; (l’ultima parte della vita, assieme alla LUNA).

                                         Esempio per l’interpretazione:  (realizzato con "aladino"  www.cirodiscepolo.it)
Anni della Luna: fino a 7 anni.
1)Luna maestro di IV in VI in Vergine
2)Luna riceve dei buoni aspetti
3)Luna maestro della casa III
4)Luna in Vergine, il suo maestro (Mercurio) 
è congiunto a Venere maestro di ASC.
5)Luna maestra di casa III e IV (spostamenti)
Infanzia passata in un focolare modesto(1). Il padre è un semplice subalterno. Salute eccellente del ragazzo che è molto popolare tra i suoi compagni di giochi(2). Questo ragazzo di carattere sognante(3), non presta attenzioni ai propri studi, 
ma è sempre il primo della classe(4)

Anni di Mercurio: da 7 fino a 16/18 anni.
6) Mercurio congiunto a Venere in Scorpione.
7) Mercurio quadrato a Giove.
Il nativo scopre il sesso e si mostra avido(6); i suoi rapporti sessuali avranno luogo a 15 anni e mezzo. Precocità intellettuale, molta viva. Temperamento indisciplinato, ribelle nato, straccia i suoi diplomi una volta che li ha ottenuti(7). Egli s’interessa a tutto quello che non è scolastico, esempio : egittologia, esoterismo, ecc..Suo padre era morto in guerra, e per mancanza di questa tutela si sente un uomo interamente libero e ha una vita avventurosa malgrado la sua giovane età.

Anni di Venere e Marte: da 16/18 a 33 anni.
8)Mercurio sestile Luna, trigono Plutone, sestile Saturno e congiunto al maestro dell’ASC.
9)Venere in Scorpione sestile Luna, trigono Plutone.
10)Marte in Sagittario possiede (congiunzione ) Venere, ed è quadrato a Nettuno (il cattolicesimo).
11)L’influenza della Luna in Vergine, gioca un ruolo anche sulle sue opinioni politiche.
12)ASC. trigono a Saturno.
13)Venere quadrato a Giove.
14)Marte in Sagittario.
15)Importanza di Marte maestro di tre pianeti in Scorpione ed Urano in Ariete.
Il pianeta non ha che cattivi aspetti, quadrato a Nettuno, semiquadrato a Saturno, sesquiquadrato a Plutone.
16)Giove maestro della casa VIII.
17)Venere scappa dal quadrato di Giove. Marte in Sagittario, indica un’infiammazione al fegato.
18)Marte in Sagittario; il suo maestro Giove in V, in Leone.
Venere sembra regnare fino alla maggiore età, abitualmente è la scoperta dell’amore. Marte gli succede, marcando le prime lotte per la vita ecc..Con un Mercurio/Scorpione forte, durante l’anno Mercuriano leggeva la mano ai suoi compagni di liceo, veggenza puramente istintiva(8).
Egli ha dei rapporti sessuali con donne più grandi, per lo più sposate, che s’innamorano di Lui(9).
Egli si appassiona alla filosofia della lotta sociale; si libera del movimento giovanile degli Scout 
e si dichiara anticattolico(10).
A sedici anni egli mette da parte i suoi diplomi e lavora come semplice manovale(11). 
Forte e resistente sul piano fisico, gli piace questo tipo di vita(12).
I suoi legami non possono essere legalizzati(13).
Durante gli anni di Marte egli parte, prima in Germania e in Indonesia dopo (14). 
Esistenza pericolosa ed attiva:si arruola volontario. Egli si lega sentimentalmente ad una Indonesiana di cultura francese, che muore tragicamente a Colon.
Lui stesso scampa a molti attentati(15).
Rischia di morire per una malattia al fegato(16).
La sua vitalità fa stupire il chirurgo militare(17).
Durante un viaggio in Russia a 27 anni, egli si lega sentimentalmente con la sua interprete 
con la quale convive(18).
                                                                                      (grafico realizzato con "aladino"  www.cirodiscepolo.it)
Anni del Sole: da 33 a 42 anni.
19)Sole in VII equidistante tra Saturno e Nettuno.
20)Sole quadrato a Giove. Mercurio maestro di II casa quadrato  
a Giove.
21)Giove e Nettuno maestri di XII, in V casa.
Quest’uomo si sposa a Mosca a 32 anni e mezzo(19).La sua sposa lo segue in Francia. Egli divorzia dopo un anno di vita coniugale. Numerose relazioni. Molti viaggi (Francia,Olanda,ecc.). Egli spende con prodigalità per dei quadri d’autori importanti(20). I suoi scritti letterari sono tradotti in molte lingue; egli abbandona la letteratura e si occupa all’insegnamento(21) per formare nuovi discepoli. E’ evidente che ad un certo punto della vita che quest’uomo è sotto l’influenza d’una possente evoluzione, come lo si vede del resto nello Scorpione: 
i fatti spirituali ed esoterici sopraffanno e dominano su quelli letterari - Plutone angolare maestro d’un ammasso planetario dove figura anche il maestro dell’ASC (Sole); Saturno dignificato e culminante allo zenit; attività per la filosofia e le scienze umane.

Anni di Giove: da 42 a 58 anni.
22)Giove è maestro di VIII.
23)Marte in Sagittario, maestro di Urano.
24)Sole opposto all’ASC. Giove maestro di VIII in V casa.
25) Venere maestro dell’ASC. Giove in Leone in casa V.
26)Sole maestro di Giove, angolare in casa VII.
27)Giove maestro delle case VIII e XII, in casa V.
28)Giove quadrato a Mercurio maestro di II.
29)Mercurio quadrato a Giove.
Rischio di morte durante questo periodo(22). Rischio d’artrite alla gamba o incidente d’auto o aereo(23). Rischio cardiaco importante(24).Con un cuore generoso(25) il nativo si prodigherà per gli altri(26). Si può presagire il successo negl’ insegnamento(27).Le questioni finanziarie non saranno bene influenzate(28). Quest’uomo avente altre preoccupazioni mostra poco realismo in questa vita(29).

Anni di Saturno: da circa 60 a 82 anni.
30)Saturno dignificato al M.C.
31) Saturno dignificato opposto a Plutone. Saturno è il 3° della Trinocrazia (1°Venere-2° Mercurio-3°Saturno). Saturno è il più forte.
32) Saturno maestro di casa IX al M.C.
33)Luna maestra di IV in casa VI.
34)Mercurio maestro della Luna(in Vergine) congiunto a Venere maestro di I casa.
35)Il maestro di IV in VI.
36)maestro di IV nella Vergine.
37)maestro di IV: sestile a Venere; sestile a Plutone; trigono al M.C.;
38)Plutone in IV: trigono a Mercurio e Venere; sestile alla Luna.
39)Influenza della Luna, di Plutone e i loro aspetti a Venere maestro di VII, in Scorpione
Comincerà un periodo importante(30) per quest’uomo, che riesce a domare i propri istinti(31).
Da queste lotte trarrà un arricchimento spirituale. Consigliere politico a 20 anni e ingaggiato altre volte in molte attività segrete, può acquisire una coscienza universale(32).
Il sestile del Sole a Saturno avrà un’influenza più forte negli anni di Saturno che in quelli Solari. Egli non può avere un arricchimento materiale essendo Giove maestro dell’ VIII (la privazione,lo spoglio); la sola ricchezza alla quale egli aspira è la ricchezza spirituale. Gli anni Saturnini influenzeranno la tentazione alla solitudine e la privazione; tentazione che è già quella del suo anno Solare.
Con Saturno congiuntamente alla Luna si studia la fine della vita.
Analisi di questa possibilità:
Egli potrà avere una donna che sarà la sua collaboratrice nel lavoro(33).
Ella sarà una discepola fedele sul piano intellettuale(34).
Turbe che riguardano la nutrizione saranno probabili(35) negli ultimi anni della vita.
Il lavoro fino al suo ultimo respiro(36), è guidato dall’intuizione in un clima di fecondità e mistero(37).
Fine della vita marcata anche da Plutone in IV casa(fine delle cose): antagonismo, violenze, clima di mistero, ecc.. Sessualità importante(38). Quest’uomo può trasmettere un’iniziazione(39).

Questo metodo come prima analisi è praticabile, propedeutico prima di studiare le“Rivoluzioni Solari”, che danno una precisione maggiore sugli avvenimenti.

Sarà fatto anche lo studio dei gradi dello zodiaco dando importanza ai gradi:
del maestro dell’ASC. ; del Sole ; del MC..
Per questo studio, è importante che l’ora di nascita sia quanto più precisa possibile, spesso arrotondata al quarto d’ora, altrimenti lo studio sarà senza significato, inutile farlo.

Per la sintesi del tema si deve ricordare di: 
non isolare i pianeti nelle case; di non isolare i pianeti nei segni ecc.; 
non trarre conclusioni isolatamente a questo o quel settore.

Tutto sarà visto in un quadro d’insieme. 
Per questo lo studio dell’astrologia è difficile. 
Da tutti i frammenti si trarrà la conclusione.
L’astrologo è aiutato dal fatto che un carattere o un’azione data, 
sono sempre significati da molti fattori.

LE CASE DERIVATE
Non sono altro che delle case che danno un nuovo centro d'interesse.
Sono un impiego interessante che richiede però, molta prudenza e molta esperienza per l’interpretazione.
Si ricordi che in un tema natale la case: IV rappresentano la madre e il padre e X la madre; la VII il coniuge; la VI lo zio; la VII il nonno; la V il figlio; ecc.

Se prendiamo per esempio un tema natale in cui si vuole studiare la vita del coniuge del nativo, essendo nell'impossibilità di disegnare il tema in questione per mancanza di tempo, si parte dalla casa VII (che diventerà il nuovo ASC per l’analisi del coniuge). 
                                                                                     (grafico realizzato con "aladino"  www.cirodiscepolo.it)
Così avremo che la:                                                                                                                     
Casa VII del nativo sarà la casa I del coniuge.
Casa VIII del nativo sarà la casa II del coniuge.
Casa IX del nativo sarà la casa III del coniuge.
Casa X del nativo sarà la casa IV del coniuge.
Ecc..
Per il padre avremo che la:         
Casa IV del nativo sarà la casa I del padre.
Casa V del nativo sarà la casa II del padre.
Casa VI del nativo sarà la casa III del padre.
Casa VII del nativo sarà la casa IV del padre.
Casa VIII del nativo sarà la casa V del padre.
Ecc..
Per studiale la morte del padre si guarda la XI casa del nativo ossia la VIII derivata dalla IV. 
Suo maestro è URANO in ARIETE nella IX della IV. Si tratta di una morte rapida, folgorante 
(URANO in ARIETE segno di MARTE) in relazione con la testa. Il padre del soggetto gravemente 
leso alla testa è morto di emorragia cerebrale.
Se per esempio, rispetto alla X casa del soggetto (la madre), la XI casa del soggetto sarà la II casa per la madre (la fortuna della madre). Si studierà quindi, la XI casa del nativo (II per la madre).

Alcune regole semplici ed essenziali sulle case derivate:
Ogni fratello più giovane è significato, dalle case contate a tre a tre, a partire dalla III casa. 
Il 1° fratello o sorella più giovane è rappresentato dalla casa III; il 2° fratello o sorella dalla casa V; ecc….
Ogni fratello o sorella più grande è significato dalle case contate a tre a tre partendo dalla casa I, nel senso inverso ai segni: così il fratello o sorella più grande, nell’ordine, è rappresentato dalla XI ecc..
Il primo figlio è rappresentato dalla casa V; il secondo dalla VII casa; il terzo dalla IX casa; ecc….
Il primo matrimonio è rappresentato dalla VII casa; il secondo matrimonio dalla IX casa; il terzo dalla XI; ecc…

COME INTERPRETARE  
a)Dare un occhiata larga e rapida al panorama generale, dove tutta la vita è tracciata.
b) Dare delle date a questioni precise, con delle Rivoluzioni Solari.

CONSIGLI PER L'INTERPRETAZIONE
1) Fare attenzione alle cose diverse , e non scrivere (o pronunciarsi) se non
    si sono viste cose significative.
2) Non sforzarsi di scrivere (o pronunciarsi) quando non si riesce a dire niente.
3) Rivedere quello che si è scritto o dedotto e sforzarsi di scartare il superfluo.
4) Scrivere (o esporre) in modo che si capisca, fuori dal simbolismo.




I
Torna ai contenuti | Torna al menu