I Gradi dello Zodiaco secondo l'Astrologia Indù - duenote

Vai ai contenuti

Menu principale:

I Gradi dello Zodiaco secondo l'Astrologia Indù

Spesso gli aspetti non sono sufficienti per esprimere un giudizio.
I gradi dello zodiaco permettono di specificare la qualità di una nascita.
Basta usare i loro simboli, soprattutto il maestro dell’Ascendente e il Sole, o il MC, e adattarli    
con altri fattori essenziali. Si dà qui di seguito un elenco, secondo l'astrologia Indù.
Da notare che :
Il testo citato tra virgolette, è il testo tradizionale;
il testo in corsivo è un semplice commento, molto conciso.

da Ariete a Vergine
0° a 1° Ariete " Uomo forte in piedi , vestito di pelli o di stoffa pesante ; grossolano , le spalle quasi nude. Egli ha una clava in mano . Ercole ". Gradi di Forza e passione .
Capacità di sopportare il duro lavoro , forza di carattere e resistenza . Appassionato e aggressivo , 
ben attrezzato per eventuali conflitti.

1° a 2° Ariete : "L'uomo in piedi, armato di una spada e una lancia, riccamente vestito di scarlatto e gioielli viola formando graffette , elmetto incandescente rame o oro , pronto a combattere , fiducioso nella sua vittoria " .Gradi di Sfilata.
Temperamento guerriero, modo di vita indipendente 

2° a 3° Ariete " Donna seduta su una sedia , come se lei si trova in conversazione con una terza persona ; le mani sulle ginocchia, il viso ha un espressione amorevole. Ha un vestito greco, scollato: collo e braccia nude”. Gradi di benessere, di lusso.
Modo gentile e cortese, amante della vita montana, Amore profondo per la pace, l’armonia e la voluttà.

3° a 4° Ariete " Foresta dove molti cespugli abbondano,  come differenti e molte specie vegetali”. 
Gradi di crudeltà e rudezza.
Amore per vita campestre, di cuore ricco e generoso, mancanza d’esperienza. Prodigo delle sue energie e i suoi averi.

4° a 5° Ariete "Persona che si arrampica ad una roccia durante una tempesta. Dei fulmini che rivelano una sagoma scura e forte che sale facilmente”. 
Gradi di Incertezza , Pericolo e di Successo finale.
Carattere forte, troverà la sua vocazione malgrado le difficoltà iniziali, quasi insormontabili.

5° a 6° Ariete "Uomo a cavallo, sul bordo di una scogliera, che guarda una vallata dove ci sono dei lavoratori all’opera”. Gradi di Superiorità , Talento e Onori , che possono cambiare in pericoli.
Temperamento che porta a dominare gli altri. Il destino lo porterà ad una posizione elevata ma con numerose prove.

6° a 7° Ariete " Volpe che corre lungo un sentiero, all’ombra d’un muro”. Gradi di prudenza.
Cautela e circospezione. In pericolo grande presenza di spirito, può diventare un mezzo di liberazione.

7° a 8° Ariete "Uomo attorniato da altri uomini che cercano di litigare con lui". Gradi di Precipitazioni e Irruenza.
Tendenza a correre verso i pericoli; conflitto interno di carattere.

8° a 9° Ariete : “Uomo in piedi in un luogo elevato, braccia incrociate e la testa sollevata". Gradi d’orgoglio.
Coraggioso e pieno di temerarietà . - Amante della libertà e temperamento sprezzante. 
Troppo orgoglioso per accettare dei consigli.

9° a 10° Ariete "Uomo a cavallo solo in mezzo ad un campo di battaglia in cui giacciono morti e moribondi ". Gradi di Vittoria.
Carattere marcato, sfrutta il successo rischioso, successo nelle iniziative.

10 ° a 11° Ariete “Donna d’aspetto grazioso, in piedi da sola , coperta a metà con un abito che le cade dalla spalla”. Gradi di bellezza e dolcezza.
Carattere dolce ma velleitario, che si lascia sedurre da desiderio .

11° a 12° Ariete : " Uomo che conduce un bambino per ogni mano”. Gradi di Conservazione.
Natura socievole e piacevoli rapporti relazioni famigliari.
 
12° a 13° Ariete “Uomo in cima ad una montagna, illuminato dal sole al tramonto, tiene un bastone nella mano destra e una corona nella mano sinistra". Gradi di Ricompensa.
Con sofferenza e duro lavoro riuscirà alla fine della sua vita, con grande dignità e onori importanti .Distinzione e preminenza come ricompensa di un duro sforzo.
 
13° a 14° Ariete “Uomo in mezzo all’oceano, su una zattera , affamato e una pietosa angoscia”. Grado di isolamento.
La solitudine. Possibilità di esilio.

14° a 15° Ariete : “Uomo che lotta in acqua con una passerella rotta sopra di lui". Gradi di tradimento.
Carattere portato agli errori di valutazione. Speculazione o associazioni negative .

15° a 16° Ariete: " L'uomo , un libro in mano , vagando in cerca di compensazione, equilibrio . Il sole brilla lungo il fogliame e illumina il suo viso". 
Grado di bellezza passiva.
Amore della natura e delle sue leggi.

16° a 17° Ariete “ Donna che tiene una bilancia, da una parte una tazza di vino rosso, dall’altra un mucchio di monete d'oro”. Gradi di attaccamento alle cose terrene.
Da un lato l'iniziazione, dall'altro l’oro. Possibilità di doppia scelta,di scegliere sempre tra due cose.

17° a 18° Ariete " Un uomo  e una donna , in piedi si tengono per mano e si guardando con affetto " . Gradi di amicizia.
E’ favorita la relazione fra i sessi. Tipologia del carattere: dolce e socievole.

18° a 19° Ariete: “Uomo  grande d’età, vestito con un abito semplice e molto usato e che porta due sacchi d'oro tenuti stretti, nervosamente al petto”. 
Gradi d’ Acquisizione
Avarizia. Carattere misantropo.
 
19° a 20° Ariete: “Uomo porta una grossa cintura ed è armato, equipaggiato per un viaggio difficile". 
Gradi di Curiosità
Attratto dai viaggi e le scoperte. Natura vventurosa.

20° a 21° Ariete : “Uomo forzuto, aria prospera , in piedi con le braccia estese in avanti e in possesso di una coppa piena di vino". 
Gradi di merito e consapevolezza.
Ospitale , sincero e generoso,  risoluto, sincero e generoso. Numerosi amici.

21° a 22° Ariete : “Uomo con una andatura incerta ed instabile , versando a terra l’ acqua che porta ". Gradi di instabilità.
Carattere debole e disordinato, che può perdere la sua proprietà .Destino indeciso.

22°a 23° Ariete: "Uomo in piedi con una pentola coperta in mano, per bere. Gli altri due  al suo fianco , parlano distogliendo lo sguardo". Gradi di debolezza.
Danni dalla gelosia , intrighi d’amici , tendenza a lasciarsi trascinare.

23° a 24° Ariete : “Un uomo che gioca con palline colorate; una donna svergognata è in piedi dietro 
di lui ". Gradi di follia.
Proverà  inconvenienti per il sesso opposto. 
Poca ambizione.

24° a 25° Ariete:”Uomo di corporatura potente monta un cavallo focoso, nella cui bocca un cordolo “.  
Gradi di Dominazione.
Carattere forte, mantenendo la sua dignità e la sua posizione, grazie alla qualità di  fiducia in se stesso .

25° a 26° Ariete:”Personaggio reale , presentando uno scettro in mano a qualcuno che è in ginocchio ". Grado di Talento.
Il merito , l’ambizione e un prezioso aiuto, lo mettono in alto Rango.
 
26° a 27° Ariete:"L'uomo riccamente vestito ,avendo perduto il suo piede,cade a terra".Gradi di Decadenza.
Rovesciamento di Fortuna e possibilità di disgregazione della famiglia.

27° a 28° Ariete: "Donna bionda riccamente vestita, da sola in piedi ".  Gradi di favore.
Il successo dovuto ad una donna o al pubblico .

28° a 29° Ariete: “Uomo umile in apparenza, ma di grande forza ,sta abbattendo un albero con un'ascia".  Gradi di Lavoro.
Vittorioso contro gli ostacoli . Natura energica ed impulsiva.

29° a 30° Ariete: “Cavaliere armato pronto per il combattimento che guarda la luna calante ". 
Gradi di isolamento.
Carattere indipendente, può soffrire per una donna .
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
0° a 1° Toro: “Donna di portamento avvenente, ben vestita, in piedi davanti ad una spada dalla punta rivolta in basso. 
Ha la testa infocata dal Sole di mezzogiorno, e guarda verso il Nord”. Grado di Difesa personale.
Lo spirito vincerà grazie alla forza e alla  diplomazia, innate.

1 ° a 2 ° Toro : “Uomo disteso a terra negli ultimi momenti della sua vita. Il Sole tramonta tra le nuvole” .  
Grado di rovina per propria colpa.
Le aspettative possono essere deluse . Gli sforzi possono essere futili.

2 ° a 3 ° Toro :  “Una donna raccoglie l'uva riempiendo molti canestri”. Livello di Acquisizione e di raccolto .
Benefici e il successo verso la maturità . 
Successo tardivo.

3 ° a 4 ° Toro : "Un tizzone brucia sotto la gamba di un leone che si infuria”. Grado di disgregazione.
Violenza e  lotte possono ritorcersi ​​contro il nativo.

4 ° a 5 ° del Toro : “Uomo dall’espressione bonaria, in piedi,  che taglio legna nei pressi di una villa. Intorno a lui  ci sono, verdura , frutta, delle pecore al pascolo”. Grado di ricchezza del cuore.
Disposizioni felici e patriarcali.Fine della vita  serena.

5 ° a 6 ° Toro : “Uomo nel fiore degli anni, con un baldacchino, che tiene un rotolo di documenti nella mano destra, e sulla testa ha una corona di alloro”. Grado di ricchezza di spirito .
Onori e favori grazie all’intelligenza.
 
 6 ° a 7 ° Toro : “Una bella mucca pascola in un parco all'ombra di due alberi”. Grado di Ricchezza fisica.
Carattere compiacente; per una donna, la bellezza e possibilità di una vita lussuosa.

7° a  Toro: “Un vecchio vestito miseramente in piedi in riva a un fiume dove pesca pezzetti di legno e di paglia 
con un rastrello”.  Grado di Stanchezza.
Possibilità di perdere il patrimonio. Vecchiaia difficile.
 
8° a 9° Toro: “Uomo grosso e robusto che cammina fra i piccioni che si raggruppano ai suoi piedi». 
Grado di Ministero. 
Interesse per il focolare domestico, per l'educazione, per gli affari comunali.

10° a 11° Toro: “Uomo incoronato seduto sopra un trono che tiene uno scettro, circondato da segni di ricchezza”. Grado di Acquisto grazie ai propri meriti.
Riuscita brillante in virtù della propria energia.

11° a 12° Toro: “Un fiore color arancione chiaro, su cui si fermano due farfalle battendo le ali “. Grado di Reciprocità.
Carattere simpatico; matrimonio e associazioni soddisfacenti.

12" a 13° Toro: “Due cani corrono: uno ha un osso, l'altro lo insegue “. Grado di Egoismo.
Carattere invidioso e litigioso che corre dietro alle illusioni. I desideri  spesso insoddisfatti. Matrimonio poco felice.
 
13° a 14° Toro: “Su una tavola ci sono una squadra e un piano”. Grado di Liberalità.
Senso dell'efficienza, della giustizia; vita al servizio di un ideale.

14° a 15° Toro: “Uomo venerabile, seduto, avvolto in una luce incerta, con parecchi libri davanti a sé e  strumenti scientifici attorno”. Grado di Mistero.
 Natura intuitiva e penetrante, capacità di 'penetrare i disegni segreti della natura e il significato profondo delle  
sue opere. Mistero e isolamento.
 
15° a 16° Toro: “Due vacche bianche in mezzo al folto; dietro ad esse una tigre si appresta a balzare
loro addosso”.  Grado di Rilassatezza.
La seconda parte della vita rischia di essere segnata da un insuccesso.

16° a 17° Toro: “Un uomo nuota in un fiume controcorrente senza  riuscire ad andare avanti”. Grado di Inefficacia.
Rischio di impopolarità e di insuccesso dopo un lungo sforzo.

17° a 18° Toro“ Due tori che si battono “.
Grado di Lotta.      Carattere guerriero.

18° a 19° Toro: «Donna vestita con abiti leggeri sdraiata su un campo in mezzo a fiori viola»
Grado di Incompetenza.
Tendenza all'indolenza, difficoltà nel prendere decisioni.
 
19° a 20° Toro: “Cornacchia o corvo appollaiato su una brocca di acqua “.  Grado di Invidia.
Carattere intrigante ed astuto, abile intermediario o consigliere.

20° a 21° Toro: “Un gufo appollaiato su un albero; fra i rami sta tutto arrotolato un serpente . Grado di Anticipazione.
Natura prudente ed astuta, dotata per l'occultismo e la meteorologia..

21° a 22° Toro: “Un campo di erba spessa, un albero assediato da uno sciame di api “. Grado di Utilità.
Acquisizione, lavoro ed economia.

22° a 23° Toro: “Re seduto sul trono; dietro a lui, in piedi, una figura velata di nero “.Grado di Caduta.
Rovescio di fortuna o fallimento al sommo della carriera.

23° a 24° Toro: “Letto asciutto di un fiume dove delle cornacchie  cercano cibo”. Grado di Declino.
Il nativo costituirà per gli altri un utile esempio, ma sarà esposto all'ingratitudine.

24° a 25° Toro: “Leone rampante, ritto su un altopiano”. Grado di Fierezza.
Carattere potente, orgoglioso e altero.

25° a 26° Toro: “Una donna tiene un bimbo per mano”. Grado di Concordia.
Protezione durante la giovinezza. Socievolezza.

26° a 27° Toro: “Alchimista al lavoro nel suo laboratorio. C'è molto oro sul suo tavolo”. 
Grado di Successo.
Professione che richiede facoltà deduttive, inventiva o attrazione  per l'occulto. Riuscita.

27° a 28° Toro: “Un uomo cerca di arrampicarsi su un palo che si trova su un'altura”. Grado di Chimera.
Le aspirazioni si rivolgono a cose vane, e le forze si disperdono nell'inseguire uno scopo fuori portata.

28° a 29° Toro: “Uomo dall'aspetto possente, con una frusta nella mano destra, che spinge davanti a sé 
due schiavi incatenati “. Grado di Dispotismo.
Vocazione militare. Il nativo può anche trovarsi a capo di un impero industriale.

29° a 30° Toro: “Uomo bruno, riccamente vestito, circondato da servitori e cortigiani, che si riposa su un divano”.  Grado di Voluttà.
Gusto per il lusso, il decoro, il comfort, le relazioni con amici.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
0° a 1° Gemelli: “Due fiori gialli spuntano in mezzo all'ombra di un albero lussureggiante”.
Grado di Sicurezza.
Il nativo sarà protetto da un amico influente e in posizione elevata. Carattere amabile.
 
a 2° Gemelli: “Un uomo scala un muro grazie a una scala di corda. Tiene una spada fra i denti e un'arma da fuoco nella mano destra “. Grado di Prodezza.
Natura temeraria, ardita e destinata a vincere un potente ostacolo.

2° a 3° Gemelli: “Un trovatore tiene un piede su una roccia e il suo strumento al fianco.
Ascolta la musica di una cascata “. Grado di Armonia.
Carattere sognatore e bohémien. Grande immaginazione e amore per il meraviglioso.

3° a 4° Gemelli: Uomo d'aspetto venerabile e benevolo, vestito come  un ministro dello stato “.
Grado di Dignità.
Il nativo avrà incarichi di fiducia e si eleverà grazie ai suoi meriti.

4° a 5° Gemelli: “Due uomini si battono a duello in una foresta. Fra di loro, per terra, c'è un abito di porpora e d'oro e un cofano di gioielli “. Grado di Fortuna.
Combattimenti rischiosi e scontri con rivali.

5° a 6° Gemelli: «Donna in piedi con un libro in una mano e una bi-
lancia nell'altra ». Grado di Giudizio.
Giudizi imparziali, scarsa popolarità, riuscita grazie a una vocazione.

6° a 7° Gemelli: Una valle tranquilla con un lago dove nuota un cigno.Sullo sfondo un'alta montagna “. 
Grado di Pace.
Tranquilla felicità, spirito contemplativo e destino sereno.

7° a 8° Gemelli: “Una casa in fiamme nella notte “. 
Grado di Lotta.
Tendenza alla distruzione, vita domestica turbata.

8° a 9° Gemelli: “Figura di donna che tiene in mano un globo e uno scettro . Grado di Dominio.
Posizione importante, incarico governativo. Successo.

9° a 10° Gemelli: Donna d'aspetto gradevole, in piedi, che offre a un bambino un bicchiere di liquido “. Grado di Guarigione.
Carattere caritatevole, attratto dalla scienza e dalle arti mediche.

10° a 11° Gemelli: Gruppo di vagabondi seduti attorno a un calderone nel quale si prepara del cibo . Grado di Eccesso.
Fortune instabili; il destino, dipende dai viaggi.

11° a 12° Gemelli: Un giovane alloro spezzato dal vento giace appassito . Grado di Spoliazione.
Disavventura imprevista, soprattutto per quanto riguarda gli affetti.

12° a 13° Gemelli: “Due lupi divorano una preda al chiaro di luna . Grado di Voracità (e di egoismo).
Temperamento astuto, votato a un'esistenza instabile.

13° a 14° Gemelli: “Un uomo mascherato all'ombra di un albero, di notte. Ai suoi piedi giace una mucca morta.  Grado di Saccheggio.
Ricchezze acquisite attraverso transazioni,astuzia, e mezzi talora di dubbia moralità.

14° a 15° Gemelli: “Donna coi capelli sciolti al vento, che porta pesanti fardelli e va errando alla ricerca di qualche cosa”. Grado di Confusione.
Carattere versatile e brillante grazie alle sue conoscenze,  che la fortuna l'accompagni.

15° a 16° Gemelli: “Uomo seduto sui talloni che spacca pietre con un martello “. Grado di Sterilità.
Scarse capacità o scarsa fortuna.

16 ° a 17 ° Gemelli: "Una brocca spaccata per terra in mezzo alla frutta che si è rovesciata”. 
Grado di impotenza.
Pochi benefici durevoli , fallimento o perdita di qualsiasi potere.

17 ° a 18 ° Gemelli: “Una freccia che vola”. 
Grado di Esecuzione.
Alte aspirazioni , abilità nella esecuzione.

18 ° a 19 ° Gemelli: “Donna in piedi, in un atteggiamento scoraggiato che copre il petto nudo con i capelli”. 
Grado di pericolo .
Abbandonato dai suoi Amici o delle persone che si amano. Speranze deluse.

19 ° a 20 ° Gemelli: Due uomini ben vestiti uno dei quali tiene  un cavallo bianco per la briglia”.
Grado sproporzione.
Capacità spirituali, sogni e visioni. Amore per  la Scienza.

20 ° a 21 ° Gemelli : “Un giovane getta delle monete in una ciotola”. Grado di indifferenza.
Abitudini eccentriche, il lavoro del nativo consiste nel divertire o distrarre gli altri.

21 ° a 22 ° Gemelli : “Giovane donna sdraiata sotto un albero , offre cibo agli uccelli che sono vicino a lei”.
Grado di buon cameratismo.
Amante della poesia e dell’armonia, carattere attraente.

22 ° a 23 ° Gemelli : “Una vecchia quercia senza più foglie ne corteccia, spaccata dalla tempesta , solitaria su una palude desolata”. Grado di abbandono.
Abbandonato dai genitori, propensione alla solitudine o il celibato .

23 ° a 24 ° Gemelli : "Molti passeri riuniti, cinguettano e sguazzano nella polvere ". Grado di amicizia.
Dotato dell'arte della persuasione. Carattere socievole.

24 ° a 25 ° Gemelli : “Un vecchio libro aperto su una scrivania , accanto ad una lampada accesa”. 
Grado di cultura.
Persona eccezionalmente intelligente, vocazione e concezione  intellettuale.

25 ° a 26 ° Gemelli : “Un luogo dove sorge un mercato in cui vari giovani discutono e sostengono le proprie opinioni, agitando dei randelli”. Grado di combattimento .
Carattere che attira antipatia, testardo e cocciuto.

26 ° a 27 ° Gemelli : “Un giovane spettinato sta seduto su una roccia arida vicino al mare, piange”. 
Grado di tristezza.
Natura malinconia , dispiaceri d’amore, angoscia , delusione d’amore, delusione sentimentale o lutto.

27 ° a 28 ° Gemelli : ”Una grande area di terreno , ben coltivata”. Grado di fertilità.
Lavori rustici , molti amici , attrazione verso la vita all’aria aperta.

28 ° a 29 ° Gemelli : “Cielo cupo pieno di nuvole spinte dal vento; un volo di Merli”.
Grado di incertezza e cambiamento.
Carattere pessimista, molti progetti. Mancanza di fiducia.

29 ° a 30 ° Gemelli : " Un lupo segue un montone lungo un sentiero appartato”. Grado di delusione.
Intrighi , Inganno , imbroglio, possibilità di vivere alle dipendenze degli altri.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
0 ° a 1 ° Cancro : "A vite con molti frutti si stende sole, su un vecchio muro, in un giorno d' estate ".
Grado di simpatia.
Affetti, buon matrimonio, stretti legami con la propria terra o la propria famiglia.
 
1° a 2° Cancro : “Un cane in piedi su un osso spolpato: davanti a lui, due cani mezzo morti di fame “. 
Grado di Indolenza.
Carattere egoista, capace di servirsi di sottili astuzie a scapito degli altri.

2° a 3° Cancro: “Donna seduta in attitudine desolata, con gli abiti in disordine, i capelli spettinati, che tiene in mano parecchi fiori appassiti, fra cui ci sono gigli e rose ».  Grado dì Spoliazione.
Volontà debole e forti sentimenti; alla passione seguono l'abbandono e i rimpianti.

3° a 4° Cancro : “Una tavola piena dei resti di un festino “. Grado di Sensualità.
Attrazione per il bel mondo, impulsi appassionati, tendenza agli eccessi.

4° a 5° Cancro : “Un giovane albero piegato a metà cresce di traverso “.  Grado di Tradimento.
Tendenza a riporre male la propria fiducia, tradimento negli affetti.

5° a 6° Cancro : “Donna fastosamente vestita, che si gingilla con dei gioielli che tiene sulle ginocchia”.
 Grado di Apparenza.
Tendenza a fondare tutto sull’esteriorità: fortuna e stravaganza.

6° a 7° Cancro : “Un guanto di ferro, una spada e una frusta sono riuniti su un ceppo” .
Grado di Affermazione  dì se stessi.
Forte personalità, mano vigorosa, destino di asserzione e di affermazione.
 
7° a 8° Cancro : “Un piccione steso a terra: sopra di lui,. un serpente si dondola pronto ad attaccare”.
Grado di Abbandono di se stessi.
Il destino dipenderà da un fascino sottile o da un attaccamento segreto.
 
8° a 9° Cancro : “Un paesino in una valle fertile”.  Grado di Appagamento.
Il nativo compie grandi cose senza perdere la sua modestia.

9° a 10° Cancro : “Una grande quercia. Attorno alle sue radici spuntano
giovani germogli; gli uccelli cantano sui suoi rami “. Grado di Fertilità.
 Protezione accordata ad altri, vecchiaia ricca, successo familiare.

10° a 11° Cancro: “Una barca incagliata su una spiaggia bassa e sabbiosa”.  Grado di Ostruzione.
Possibilità di un errore di giudizio o di difficoltà nascoste.

11° a 12° Cancro : “Un pugnale accanto a un crani”. Grado di Rovina.
Tendenza distruttrice. Sentimenti forti.

12° a 13° Cancro : “Un caduceo fra due Lune, una crescente, l'altra calante”.  Grado di Scienza.
Capacità notevoli, spirito penetrante, viaggi numerosi.
 
13° a 14° Cancro : “Un mazzo di fiori di primavera su cui brilla 'una stella che lancia raggi e scintille
in un cielo blu scuro”. Grado di Successo.
Predisposizione alla poesia, posizione elevata, attitudine alla botanica.

14° a 15° Cancro : “Un baldacchino su cui si trova un trono; sul trono dorme un cane “.
Grado di Usurpazione.
Il nativo è destinato a un'ascesa sorprendente più per fortuna che per merito.
 
15° a 16° Cancro : “Un uomo simile ad Ercole o a Sansone, in piedi, accanto a un leone abbattuto”. 
Grado di Conquista.
Tenacia e forza fisica o morale. Pericoli che saranno superati.
 
16° a 17° Cancro : “Un lampo accecante”. Grado di Pioniere.
Forza nervosa, fonte di luce per gli altri, capacità di apportare riforme.
 
17° a 18° Cancro : “Un mazzo di piante esotiche appassite, dal profumo dolce e languido“. Grado di Sazietà.
Vita lussuosa, quali che siano gli aspetti del carattere.
 
18° a 19° Cancro : “Uno stemma in cui sono disegnati una manopola di ferro e un'arpa”.
Grado di Esecuzione.
Destino musicale o militare. Possibilità straordinarie.
 
19° a 20° Cancro : “Un uomo vestito come scudiero su un cavallo impetuoso”. Grado di Servizio.
In un ruolo subalterno il nativo servirà la causa della verità.
 
20° a 21° Cancro : “Una luna calante in mezzo alle nuvole illumina una barca completamente
alla deriva sul mare”. Grado di Instabilità.
Abitudini vagabonde, molte capacità e versatilità
 
21° a 22° Cancro : “Un uomo con accanto i suoi strumenti di lavoro dorme al Sole “. Grado di Indolenza.
L'ambiente in cui vive il soggetto è ricco e felice; sogno e poesia.
 
22° a 23° Cancro : “Uomo in piedi su una montagna, con un bastone in mano. Il Sole al tramonto illumina
i lineamenti del suo viso”.   Grado di Elevazione.
Il nativo attirerà l'attenzione di tutti negli ultimi anni della sua vita.
 
23° a 24° Cancro : “Un possente castello su una rocca elevata; alle feritoie del castello un gagliardetto ornato di una corona ondeggia al vento “.   Grado di Superiorità.
Carattere forte e dominatore che sa resistere e vincere.
 
24° a 25° Cancro : “Cavaliere armato si dirige attraverso un deserto verso colline boscose “.
Grado di Fiducia in se stessi.
 Indipendenza di spirito, professione libera, attrazione per la vita dei sensi.
 
25° a 26° Cancro : “Una meteora o una stella filante “. Grado di Incertezza.
Natura artistica, posizione esposta a cambiamenti, intelligenza sottile.
 
26° a 27° Cancro : “Una solida giovenca davanti a un aratro “. Grado di Docilità.
Il nativo raggiungerà il successo se seguirà l'iniziativa e gli stimoli di altri.
 
27° a 28° Cancro : “Un paesaggio magnifico dove tutti gli elementi si fondono armonicamente ad affascinare l'osservatore e a disporre il suo spirito a una silenziosa ammirazione “.  Grado di Armonia.
Il nativo può fare della sua vita un successo. Gusti lussuosi.
 
28° a 29° Cancro : “Un cavallo attaccato verso il quale una tigre si avvicina nascondendosi “.
Grado di Costrizione forzata.
Il nativo è in balia dei suoi nemici; gli eventi gli tolgono la libertà di agire.
 
29° a 30° Cancro : “Un puledro che corre attraverso i campi trascinando una corda alza la testa contro vento
e annusa l'aria “.  Grado di Libertà.
Carattere ardente, appassionato e sprezzante dell'opinione pubblica.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
0° a 1° Leone : Un leone su un'altura guarda il Sole nascente “.  Grado di Dignità.
Fiducia in se stessi e attitudini a dirigere e a organizzare.

1° a Leone  : “Un orifiamma come quello che i marinai usano per indicare la direzione del vento “.
Grado di Debolezza.
 Personalità vacillante, cambiamenti di opinione, nervosismo eccessivo.

2° a 3° Leone : “Una linea ondulata di luce nebulosa, oscurata a metà da una nuvola “.
Grado di Smarrimento dello spirito.
Principi incerti, irrequietezza e instabilità mentali.

3° a 4° Leone : “Un gatto che spia una preda “.  Grado di Circospezione.
Carattere prudente e diplomatico; successo grazie alla perseveranza.

4° a 5° Leone : “Un serpente attorcigliato attorno a un albero e pronto a colpire “. Grado di Sottigliezza.
Doti strategiche, vita militante, carattere astuto che sa fondere scienza ed arte.

5° a 6° Leone : “Due spade incrociate sopra una manopola formano uno stemma “. Grado di Prodezza.
Carattere fiero, marziale, destinato a combattere e a dirigere.

6° a 7° Leone : “Uno scettro sul quale brilla un diamante che lancia bagliori come una stella”.
 Grado di Superiorità.
La volontà e l'energia porteranno a una posizione dominante.

7° a 8° Leone : “Un'aureola di nuvole in mezzo alla quale appare un triangolo di fuoco; in questo triangolo è iscritto un occhio “. Grado di Ardore.
Poteri psicologici paranormali; forte tensione religiosa; ambizione.

8° a 9° Leone : “Un castello con parco e terrazze. Un pavone si pavoneggia in primo piano e fa la ruota “. Grado di Parata.
Gusto per il lusso; possibili origini aristocratiche; fasto e fierezza.

9° a 10° Leone : “Una quercia abbattuta dal vento; sotto di essa c'è la carcassa di un animale morto “.
Grado di Pericolo.
Carattere versatile ed esposto a dure prove; nel superarle si dimostrerà forte.
 
10° a 11° Leone : “Un uomo e una donna sono seduti davanti a una tavola generosamente imbandita di bevande e di vini “. Indulgenza verso se stessi.
Carattere sensuale, gaiezza e cordialità. Scarsa energia.
 
11° a 12° Leone : “Un bel toro bianco pascola in un parco all'ombra di un grande albero “. Grado di Superiorità.
Vita tranquilla, probabilmente in campagna. Pazienza e perseveranza.
 
12° a 13° Leone : “Una roccia sporgente sulla quale dei ciuffi di erba hanno un'esistenza stentata
ma assicurata “. Grado di Costanza.
Risoluzione e fermezza consentono la riuscita dopo varie lotte.
 
13° a 14° Leone : “Una ruota spezzata a terra, mentre un cavallo pascola lì accanto”.  Grado di Inutilità.
Il nativo si lascia andare. Continui cambiamenti di rotta.
 
14° a 15° Leone : «Una figura simile all'Angelo del Sole (Michele), in piedi, colpisce il Sole
con la sua spada fiammeggiante ». Grado di Superiorità.
Ambizione, forza e capacità di dominare gli uomini e gli eventi.
 
15° a 16° Leone : “Un ariete ritto sopra una roccia nuda batte il suoi con lo zoccolo “. Grado di Impulsività.
Formidabile nell'esecuzione, entusiasta e agitato. Scarse ricchezze.
 
16° a 17° Leone : “Un uomo su un cammello seguito da servitori”. Grado di Viaggio.
Il nativo è in grado di comandare ad un'armata o di dirigere una impresa commerciale. Il destino lo chiama in terre lontane.

17° a 18° Leone : “Uno specchio chiaro su cui si riflettono i raggi del Sole “. Grado di Brillantezza.
Intelligenza brillante e creativa. Generosità.
 
18° a 19° Leone : “Un uomo corre controvento e non riesce ad avanzare; le sue vesti volano a brandelli “. Grado di Stupidità.
Il nativo vuole andare controcorrente sia nelle opinioni che nelle azioni. Ostinazione ed errore.

19° a 20° Leone : “Una Luna crescente con una stella brillante “. Grado di Distinzione.
Cambiamenti numerosi, alcuni dei quali per opera di donne. Spirito brillante.

20° a 21° Leone : «Un viso umano, sormontato da un serpente attorcigliato e da una mano alzata, che appaiono ai lati », Grado di Penetrazione.
Intelligenza sottile a cui si riveleranno i segreti della natura.

21° a 22° Leone : “Un nido di uccellini sopra il quale si libra uno sparviero “. Grado di Ingiustizia.
Rischio di rimanere orfano. L'avidità altrui può spogliare il nativo dei suoi beni.

22° a 23° Leone : «Una stella chiara, di un colore azzurro pallido, brilla sopra un lago ».
Grado di Intelligenza.
Spirito intuitivo, doti diplomatiche; il nativo brillerà nella sua sfera d'azione.

23° a 24° Leone : “Un uomo che abbatte un albero “. Grado di semplicità.
Il nativo è capace di portare a termine lavori lunghi, duri e costanti; lealtà e tenacia.

24° a 25° Leone : “Un triangolo rovesciato su un fondo rosso “. Grado di Instabilità.
Passione e penetrazione, ma non conformemente alla norma.

25° a 26° Leone : “Un bosco spesso in fondo a un campo che un uomo lavora con un bue
Grado di Solidità.
Il nativo sa applicarsi a lavori fisici o ad impegni morali con forza e tenacia.

26° a 27° Leone : “Un pugnale “. Grado di Distruzione.
Azioni impulsive, possibilità di distruggere nel bene o nel male.

27° a 28° Leone : “Due mani intrecciate in una stretta amichevole”. Grado di Sostegno e di aiuto.
Carattere amabile, socievole e umano.

28° a 29° Leone : “Due cerchi d'oro uniti da un nastro blu con un duplice nodo “. Grado di Unione.
Possibilità di doppio matrimonio; carattere amabile e amico della concordia.

29° a 30° Leone : “Un cane sdraiato, in uno stato pietoso, latra e si trascina per terra “. 
Grado di Indigenza.
Carattere servile che si lamenta invece di agire.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
a 1° Vergine : “Una festa o un'occasione per una riunione di contadini in abito di gala “. 
Grado di Festino.
La socievolezza del nativo gli assicura amicizia e felicità.
 
a 2° Vergine : “Una roccia solitaria in un deserto “. Grado di Povertà.
Fissità, solidità, resistenza e pazienza. Fortuna tardiva e solitudine.

2° a 3° Vergine : “Un uomo con una calotta in testa che si occupa di strumenti scientifici “. 
Grado di Ricerca.
Attitudine per la chimica e le scienze, investigazione e controllo.

a 4° Vergine : “Un campo di grano alto e maturo”. Grado di Produzione.
Potenza e successo. Fecondità di immaginazione, opere copiose.

4° a 5° Vergine : “Un soldato pronto alla battaglia “. Grado di Efficienza.
Capacità esecutive e poteri decisionali.

5° a 6° Vergine : “Un uomo e una donna giocano insieme; vicino  a loro, frutta, fiori e vino su una tavola “. Grado di Divertimento.
Vitalità e allegria, ruolo sociale.

6° a 7° Vergine : “Un uomo e una donna in piedi si voltano le spalle “. Grado di Modestia.
Affetti sinceri che però metteranno alla prova. Riserbo e pudore.

7° a 8° Vergine : “Scenario forestale. Sullo sfondo una torre su una collina “. Grado di Contemplazione.
Successo nella vita, idealismo, spirito contemplativo, vecchiaia ritirata.

8° a 9" Vergine: “Una palude stagnante, piena di erbacce e di vegetazione . Grado di Ristagno.
Carattere indolente e dilapidatore; matrimonio sotto cattivi auspici.

9° a 10° Vergine : “Un sacco di denaro su di un tavolo vicino al quale sta ritta una donna bruna mascherata”. Grado di Successo attraverso la seduzione.
Cupidigia e passione; una donna avrà un ruolo importante nel destino.

10° a 11° Vergine : La mano di un uomo con l'indice puntato verso l'alto in atto di comando “.
Grado di Utilità.
Il nativo sarà maestro nella sua sfera di vita. Spirito pratico ricco di inventiva.

11° a 1 Vergine : Un uomo guida una donna dagli occhi  bendati . Grado di Complicazione.
Il nativo sarà trascinato da una passione che gli toglierà ogni capacità di giudizio.

12° a 13° Vergine : “ Una vasta distesa di campi aperti dove serpeggi un fiume sotto i raggi della Luna. Grado di Armonia.
Carattere tranquillo attratto dall'arte.

13° a 14° Vergine : Un uomo scava una roccia con una zappa . Grado di Servizio.
Vita sedentaria, impegnata in una dura fatica. Ideali perseguiti con forza d'animo.

14° a 15° Vergine : Una graziosa fanciulla stringe al petto due piccioni, uno in ogni mano .
Grado di Abnegazione.
Tenerezza e due affetti importanti segnano la vita.

15° a 16° Vergine : “ Molti uomini vestiti a festa chiacchierano insieme .  Grado di Associazione.
Il nativo avrà successo riunendo persone che saranno reciprocamente utili.

16° a 17° Vergine : Un vecchio dai capelli bianchi raccoglie grappoli in una vigna “. Grado di Prudenza.
Carattere laborioso che lavora pensando all'avvenire.

17° a 18° Vergine : “ Un vecchio dai capelli bianchi circondato  da bambini felici.  Grado di Tutela.
Grandi gioie in famiglia e vecchiaia felice.

18° a 19° Vergine : Un coltivatore o mercante di bestiame tiene in mano una frusta “.  Grado di Vigore.
Carattere rude e dominatore.

19° a 20° Vergine : Due uomini fanno un duello con la spada. Li vicino un uomo in nero li guarda”.
Grado di Lotta.
Predisposizione a dispute o litigi. Vita militante.

20° a 21° Vergine : “Un uomo che porta in ogni mano un sacco di denaro “.  Grado di Cupidigia.
Ricchezza, facili successi, importanti speculazioni.

21° a 22° Vergine: Una donna ricca e brutta davanti a uno specchio”. Grado di Sensualità.
Carattere sensuale, instabile, truffabile truffaldino.

22° a 23° Vergine: Una barca a gonfie vele .   
Grado di Vagabondaggio.
Carattere capriccioso, attirato dal mare.

23° a 24° Vergine : “Un uomo nudo,seduto su una roccia circondata dal mare,si copre gli occhi con 
le mani”. Grado di Solitudine.
Misantropia. Possibile proscrizione o esilio.

24° a 25° Vergine : “ Due spade incrociate sulle quali si vede una corona “.  Grado di Aggressione.
Carattere militaresco e aggressivo, predestinato a combattere e a vincere.

25° a 26° Vergine : “ Due donne camminano insieme sottobraccio parlandosi confidenzialmente “.
Grado di Concordia.
Carattere amabile, destinato a unire e avvicinare. Famiglia felice.

26° a 27° Vergine : “ Un martello o una mazza spezzata sul banco di un falegname “. Grado di Scortesia.
Esitazioni o difficoltà sul piano professionale.

27° a 28° Vergine : “Un albero dai rami carichi 
di frutti “.  Grado di Fecondità.
Intelligenza superiore; le doti intellettuali sono superiori alle necessità. Successo.

28° a 29° Vergine : “ Un uomo vestito come un Cardinale “. Grado Ecclesiastico.
Predispone alla vita ecclesiastica o ad incarichi governativi.

29° a 30° Vergine : “ Uomo in piedi,senza testa o con la testa coperta da un drappo nero “.
Grado di Oscuramento.
Disposizioni malinconiche. Pericolo per la vita fisica o mentale. 
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 


da Bilancia a Pesci
0° a 1° Bilancia: «Un uomo con la spada sguainata, in atteggiamento minaccioso ». Grado di Ferite.
Carattere marziale e litigioso, privo di riguardi per gli altri.

1° a 2° Bilancia: «Un uomo in veste di dottore di un ordine monastico ». Grado di Ricerca. 
Investigazioni scientifiche, intelligenza e spiritualità.

2° a 3° Bilancia: «Un uomo incatenato ». 
Grado di Incatenamento.
Possibilità di processi o di limitazioni di qualsiasi genere.

3° a 4° Bilancia: «Un uomo con un aratro rotto in mezzo a un campo ». 
Grado di Privazione.
Mancanza di occasioni e difficoltà improvvise.

4° a 5° Bilancia: «Un triangolo rosso ». 
Grado di Impulsività.
Intelligenza elevata, doti notevoli, protezioni occulte.

5° a 6° Bilancia: «Una giovenca stimolata da un pungolo trascina un aratro ». 
Grado di Lavoro.
Pazienza, resistenza; il nativo raccoglierà i frutti della sua fatica.

6° a 7° Bilancia: «Un uomo nudo sta cadendo da una roccia nel lago ». 
Grado di Caduta.
Natura debole, che deve essere messa in guardia contro la seduzione.

7° a 8°' Bilancia: «Una vergine piange su una tomba ». Grado di Scomparsa.
Carattere sensibile; possibilità di lutti in famiglia.

8° a 9° Bilancia: «Gladiatore armato di una daga e di uno scudo e pronto alla lotta ». 
Grado di Combattimento.
Forza e potenza di azione; il nativo è padrone delle sue forze.

9° a 10° Bilancia: «La porta di una prigione, munita di sbarre acuminate e inquadrata da putrelle di ferro ». 
Grado di Solitudine.
Il nativo dedicherà tutto se stesso a una missione o a un lavoro importante.

10° a 11° Bilancia: «Un centauro con arco e frecce ».  Grado di Alternativa.
Carattere ingegnoso, spinto dall'ambizione e dal desiderio.

11° a 12° Bilancia: «Una donna bionda si guarda allo specchio ». Grado di Frivolezza.
Carattere socievole ed effeminato. Amore per la vita mondana.

12° a 13° Bilancia: «Una colonna di marmo nero intagliata grossolanamente in una roccia ».
Grado di Isolamento.
Il nativo saprà resistere alla fortuna avversa; carattere forte e potente.

13° a 14° Bilancia: «La maschera di un mascherato », Grado di Imitazione.
Attrazione per una professione artistica. Scarsa sincerità.

14° a 15° Bilancia: «Un uomo, passeggia con due donne tenendole a braccetto ». 
Grado di Vacillazione.
Intrighi. Socievolezza e auto indulgenza.

15° a 16° Bilancia: «Una banchisa su cui si intravede l'aurora boreale ». Grado di Forza.
Attitudini scientifiche, gusto per i viaggi, destino fuori del comune.

16° a 17° Bilancia: «Una vecchia porta sulla quale è piantato un pugnale ». Grado di Follia.
Spirito critico e litigioso.

17° a 18° Bilancia: «Una casa tutta illuminata con la porta aperta ».  Grado di Ospitalità.
Disposizioni amichevoli. Popolarità.

18° a 19° Bilancia: «Un blocco di marmo scolpito su cui sono incisi uno scettro e una corona ». 
Grado di Governo.
Carattere fiero e ambizioso. Possibilità di carriera nello Stato.

19° a 20° Bilancia: «Un uomo vestito da prete, in piedi nel chiostro, sotto la luce di una finestra ». 
Grado di Religione.
Tendenze religiose, vocazione contemplati va.

20° a 21° Bilancia: «Un ponte semidistrutto sul letto secco di un fiume ». 
Grado di Rovina.
Si può prendere una cattiva strada e trovare pochi aiuti.

21° a 22° Bilancia: «Un uomo dorme accanto ad alcuni sacchi di monete ». 
Grado di Irresponsabilità.
Natura indulgente per se stessa ma predisposta alla ricchezza.

22° a 23° Bilancia: «Un vegliardo ha sul capo una papalina da dottore circondato da strumenti 
scientifici ». Grado di Ricerca.
Attitudini per la scienza. Prestigio grazie alle doti intellettuali.

23° a 24° Bilancia: «Un albero solitario. Più oltre, su di una altura rocciosa, si distingue una nuvola scura e minacciosa ». 
Grado di Fierezza.
Carattere indipendente, capace di trascinare e di guidare gli altri.

24° a 25° Bilancia: «Un promontorio elevato, illuminato dal Sole di mezzogiorno, coronato da fiori multicolori ». 
Grado di Elevazione.
Fascino, attrazione e popolarità; doti artistiche.

25° a 26° Bilancia: «Uomo forte, in una armatura, ornato di piume, pronto all'attacco:  un cavaliere ». Grado di Vittoria.
Forza e indipendenza. Vita militante.

26° a 27° Bilancia: «Casa di campagna coperta da un cedro frondoso ». 
Grado di Beneficenza.
Semplicità, ospitalità, riuscita e vita familiare felice.

27° a 28° Bilancia: «Un asino attaccato alla ruota di un mulino in funzione ». 
Grado di Servitù.
Lavoro arduo, eseguito per altri.

28° a 29° Bilancia: «Uno stagno cupo, all'ombra di folte fronde ». 
Grado di Meditazione.
Vita tranquilla, ispirazioni poetiche e attitudine alla riflessione.

29° a 30° Bilancia: «Un uomo dorme su un mucchio di vestiti. Sopra di lui, un avvoltoio volteggia,
un serpente si appresta a morderlo e un leopardo sta per balzargli addosso ». Grado di Indifferenza.
Il nativo avrà molti rivali nella vita sociale. Insicurezza.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

0° a 1° Scorpione: «Un guerriero nomade, equipaggiato con un giavellotto e armi da fuoco ». Grado di Forza.
Il nativo avrà a sua disposizione molti mezzi. Potenza e prudenza.

1° a 2° Scorpione: «Un promontorio su cui si leva il Sole domina il mare ». 
Grado di Grandezza.
Fermezza e speranza; si progredirà fino al successo.

2° a 3° Scorpione: «Un vecchio pensoso seduto sotto un albero,con la testa china.Un pellegrino ».
Grado di Disillusione.
Studi filosofici nella seconda metà della vita; rischio di solitudine e di incomprensione.

3" a 4° Scorpione: «Una lira e una corona di alloro ». Grado di Suono.
Ispirazione ed emozioni. Probabile carriera artistica.

4° a 5° Scorpione: «Un prato battuto dalla tempesta ». Grado di Mattana.
Violenza e distruzione. Il nativo passerà come una meteora.

5° a 6° Scorpione: «Una scarpata di terra e di pietre sopra la qual fioriscono dei cespugli ». 
Grado di Continuità.
Prestigio e posizione grazie alle proprie fatiche. 
Vita utile.

6° a 7° Scorpione: «Un uomo, con un piede sulla vanga, alza nella mano un gioiello che riflette il Sole». Grado di Fortuna.
Fortuna unica nella vita, che consentirà di raggiungere senza sforzo posizioni elevate.

7° a 8° Scorpione: «Un arciere tira le sue frecce su un volo di uccelli ». 
Grado di Incoerenza.
Carattere agitato e incostante, che agisce sotto la spinta di entusiasmi passeggeri.

8° a 9° Scorpione: «Un nido di uccellini implumi per terra ». 
Grado di Orfanotrofio.
Giovinezza difficile, lutto familiare, mancanza dell'indispensabile.

9° a 10° Scorpione: «Uomo che indossa una maschera da teatro ».
Grado di Simulazione.
Commedia e diplomazia. Pensieri profondi.

10° a 11° Scorpione: «Una lepre seduta sopra la sua tana; sullo sfondo si vede levarsi la Luna». 
Grado di Insicurezza.
Apprensioni e difficoltà contro le quali il nativo sa opporre la sua vigilanza.

11° a 12° Scorpione: «Una casetta in mezzo al bosco ». Grado di Difesa.
Spirito prudente, pieno di risorse e sempre sveglio.

12° a 13° Scorpione: «Una grande torre solitaria appollaiata sull'alto di una roccia». 
Grado di Stabilità.
Carattere potente e indipendente. Il nativo sarà di esempio a molti. Posizione elevata.

13° a 14° Scorpione: «Molti uomini seduti ad una tavola. Davanti a loro ci sono delle coppe di vino ».
Grado di Cameratismo.
Libertà e franchezza di spirito; ma il nativo è portato a scialacquare i suoi mezzi e il suo tempo.

14° a 15° Scorpione: «Un orso dorme sotto un albero, circondato da uno sciame di api ». 
Grado di Indolenza.
Forza e capacità di azione nella maturità.

15° a 16° Scorpione: «Una coppa o un bicchiere da cui si sprigionano raggi di luce vermiglia ». 
Grado di Mansuetudine.
Carattere umano e caritatevole. Ruolo sociale e umanitario.

16° a 17° Scorpione: «La vecchia carcassa di una nave sulla riva del mare ». 
Grado di Abbandono.
Naufragio esistenziale, o fallimento nella famiglia, o esistenza vagabonda.

17° a 18° Scorpione: «Una donna incanta i serpenti che le si arrotolano attorno al collo ». 
Grado di Gelosia.
Potenza occulta o drammatica; ma la vita sentimentale sarà difficile.

18° a 19° Scorpione: «Un pugnale ». 
Grado di Avidità.
Spirito pronto alla difensiva, pieno di forza e di vivacità.

19° a 20° Scorpione: «Il Sole emerge dall'oceano ». Grado di Splendore.
Elevazione e onori. Cambiamenti numerosi, viaggi multipli.

20° a 21° Scorpione: «Un bufalo dritto su un'altura batte il terreno con gli zoccoli e sbuffa ». 
Grado di Indipendenza.
Carattere che non sopporta costrizioni, e che impone le sue idee , le sue opinioni.

21° a 22° Scorpione: «Una cascata cade di roccia in roccia». 
Grado di coartazione.
Spirito agitato e impulsivo, mosso dallo spirito di ricerca.

22° a 23° Scorpione: «Un uomo che semina contro vento ». 
Grado di Dissipazione.
Carattere scialacquatore e poco pratico. Chi semina vento raccoglie tempesta .

23° a 24° Scorpione: «Un uomo con abiti dimessi taglia della legna vicino a una capanna ». 
Grado di Utilità.
Lavoro e solidità. Si costruisce per se stessi e per i propri cari.

24° a 25° Scorpione: «Un lupo in piedi sulla carcassa di un cavallo ». 
Grado di Cattura.
Intelligenza astuta e avida.

25° a 26° Scorpione: «Un uomo nuota sul mare deserto ». 
Grado di Sacrificio.
Carattere risoluto e coraggioso, sprezzante del pericolo.

26° a 27° Scorpione: «Un guerriero ornato di piume arringa una folla di soldati armati ». 
Grado di Persuasione.
Carattere possente, capace di riunire attorno a sé molti accoliti.

27° a 28° Scorpione: «Una sporgenza rocciosa su cui è incisa una croce si erge verso il Sole nascente ».
Grado di Sicurezza.
Carattere luminoso. Disposizioni religiose o comunque legate al  piano dello spirito.

28° a 29° Scorpione: «Uomo seduto con la penna in mano davanti a uno scrittoio.Davanti a lui ci sono dei ciottoli su un foglio di carta ». 
Grado di Talento.
Fortuna e celebrità grazie a talenti letterari o scientifici.

29° a 30° Scorpione: «Una donna con un abito dallo strascico gioca con una verga attorno alla quale
si attorciglia un serpente ». Grado di Attrazione.
Astuzia e fascino; possibilità di esercitare sugli altri un grande potere.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

0° a 1° Sagittario: «Un uomo sdraiato su un mucchio di pietre ai bordi della strada ». 
Grado di Privazione.
Libertà di spirito e semplicità naturali.

1° a 2° Sagittario: «Un uomo in piedi con la spada sguainata ». 
Grado di Ferite.
Carattere amante della lotta e delle polemiche. Spirito marziale.

2° a 3° Sagittario: «La dea della Misericordia ». 
Grado di Simpatia.
Natura umana e pietosa, che conosce la vera carità.

3° a 4° Sagittario: «Un soldato con una balestra in pugno sta dritto dietro allo stipite di una finestra ». Grado di Prudenza.
Prudenza e riservatezza nella vita sociale. Acuto senso di giustizia.

4° a 5° Sagittario: «Un uomo di mezza età veglia su una culla ». 
Grado di Pena.
Minaccia di dispiaceri e di separazioni. Distruzione del focolare domestico.

5° a 6° Sagittario: «La ruota di un mulino spinta dal vento ». 
Grado di Servizio.
Spirito inventivo che però si abbandona all'ingiustizia.

6° a 70 Sagittario: «Un gruppo di animali domestici pascolano al Sole ».  
Grado di Placidità.
Carattere paziente, attratto dalle gioie domestiche e dalla campagna.

7° a 8° Sagittario: «Due uomini che giocano a carte ». Grado di Azzardo.
Spirito gioviale e socievole. Speculazioni felici.

8° a 9° Sagittario: «Una casa in fiamme ». 
Grado di Entusiasmo.
Spirito intuitivo, doti filosofiche, intelligenza eminente e genio inventivo.

9° a 10° Sagittario: «Una Luna piena brilla in un cielo chiaro ». 
Grado di Capacità.
Grazia e disinvoltura; il nativo rifletterà attorno a sé talento e capacità.

10° a 11° Sagittario: «Una tigre pronta al balzo ». Grado di Strategia.
La forza cede il campo alla sottigliezza intellettuale; genio intrigante e potente.

11° a 12° Sagittario: «Una donna bionda su un divano ». Grado di Sensualità.
Temperamento dedito ai piaceri dei sensi; influenza eccessiva del sesso opposto.

12° a 13° Sagittario: «Una grande saracinesca all'entrata di una prigione ». 
Grado di Restrizione.
Natura votata alla solitudine o alla separazione. Solidità spirituale.

I 3° a 14° Sagittario: «Un cumulo di carte e di libri in disordine ». 
Grado di Intelligenza.
Professione intellettuale, immaginazione viva.

14° a 15° Sagittario: «Una freccia nell'aria ». 
Grado di Direzione.
Spirito penetrante e amante del progresso.

15° a 16° Sagittario: «Un buco nero o una caverna nella roccia ». 
Grado di Vuoto.
Spirito dedito a futili progetti. Pessimismo.

16° a 17° Sagittario: «Un uomo a galla su una zattera ». Grado di Abbandono.
Imprese temerarie, situazione instabile.

17° a 18° Sagittario: «Il viso di un uomo ornato di ghirigori grotteschi, con i capelli annodati ». 
Grado di Disordine.
Il nativo dedica se stesso a progetti vani. Modo di vivere eccentrico.

18° a 19° Sagittario: « Un serpente circondato da un cerchio di fuoco ». 
Grado di Cattività.
Mente acuta e sottile che sa cavarsela in ogni difficoltà.

19° a 20° Sagittario: «Un giardino con fiori di diverse specie ». 
Grado di Concordia.
La vita è costituita da elementi di concordia e di amicizia. Socievolezza.

20° a 21° Sagittario: «Due triangoli allacciati, un terzo sovrapposto ». 
Grado di Superiorità.
Forze fisiche e spirituali portano a una grande abilità .

21° a 22° Sagittario: «Due frecce incrociate ». 
Grado di Lotta.
Spirito aggressivo, minaccia di rivalità o di processo.

22° a 23° Sagittario: «Un cuore umano circondato da una corda di ferro, perforato da una spada che ha l'impugnatura ornata di pietre preziose ». 
Grado di Restrizione.

23° a 24° Sagittario: «Un albero abbattuto, colpito dalla folgore ». 
Grado di Scissione.
Progetti abortiti, difficoltà improvvise a causa di una fatalità collettiva.

24° a 25° Sagittario: «Tre coppe di vino che formano un triangolo ».  
Grado di Eccesso.
Preoccupazioni intellettuali e ardore; possibile sregolatezza. Temperamento dedito ai piaceri dei sensi; influenza eccessiva del esso opposto.

25° a 26° Sagittario: «Una maschera che riproduce il muso di un cane». 
Grado di Imitazione.
Fedeltà e amicizia.

26° a 27° Sagittario: «Un uomo sotto la zampa di un leone ». 
Grado di Impotenza.
Il nativo dovrà sempre combattere contro inimicizie o rivalità potenti.

27° a 28° Sagittario: «Una tartaruga ». 
Grado di Pazienza.
Costanza, pazienza e perseveranza porteranno al successo.

28° a 29° Sagittario: «Una lepre ». 
Grado di Inefficacia.
Forza morale ma estrema esitazione. Spirito irrequieto.

29° a 30° Sagittario: «Una vanga spunta dalla terra ». Grado di Scoperta.
Ricerche scientifiche, archeologi che o d'altro genere. Lavoro importante.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

0° a 1° Capricorno: « Un giovane e una fanciulla in piedi a braccetto ». 
Grado di Alternativa.
Finezza e distinzione. Possibilità di una doppia vita.

1° a 2° Capricorno: «Banderuola con la freccia orientata verso il Nord ». 
Grado di Vacillazione.
Sforzi energici ma capricciosi. Il destino si realizza all'estero.

2° a 3° Capricorno: «Un serpente attorcigliato attorno a un alto faro ». 
Grado di Splendore.
Spirito acuto e profondo, dotato per la medicina o l'occultismo. Chiaroveggenza

3° a 4° Capricorno: «La lampada di una vestale accesa ». Grado di Iniziazione.
Spirito superiore dedito allo studio di problemi spirituali.
 
4° a 5° Capricorno: «Una casa di campagna con la porta spalancata ».  
Grado di Ospitalità.
Natura ospitale e generosa, ma imprudente.

5° a 6° Capricorno: «Un cuore sormontato da un'aureola ». 
Grado di Devozione.
Temperamento affettuoso e devoto, fedele negli affetti e nei principi.

6° a 7° Capricorno: «Un cuore trapassato da un chiodo ». Grado di Gelosia.
Il nativo è capace di forte attaccamento ma è anche egoista. Rancori e amarezze.

7° a 8° Capricorno: «Un'aquila porta via la preda ». Grado di Orgoglio.
Lungimiranza in politica o in scienze umanistiche. Forte spiritualità.

8° a 9° Capricorno: «Una croce e una chiave spezzata ». Grado di Impotenza.
Il nativo intravede l'iniziazione. Carattere impetuoso e temerario.

9° a 10° Capricorno: «Un gufo seduto al chiaro di Luna ». 
Grado di Occultismo.
Spirito prudente e profondo, che vede chiaro dove gli altri falliscono.

10° a 11° Capricorno: «Un rotolo di pergamena sigillato e uno scettro », 
Grado di Autorità.
Posto di fiducia o funzione governativa. Intraprendenza e doti direttive.

11° a 12° Capricorno: «Una volpe corre al chiaro di Luna ». 
Grado di Astuzia.
Intelligenza sottile e astuta. Possibilità di espatrio o di esilio.

12° a 13° Capricorno: «Un tripode dalle fiamme ardenti che escono da un braciere ». 
Grado di Ambizione.
Carattere ambizioso e attivo, avido di conquiste.

13° a 14° Capricorno: «Un erpice in un campo ». Grado di Critica.
Natura sarcastica, che suscita scarse simpatie e adesioni.

14° a 15° Capricorno: «Un cumulo su un orizzonte chiaro », Grado di Morbidezza.
Carattere amabile, tollerante e dolce. Possibile elevazione.

15° a 16° Capricorno: «Un uomo a cavallo al galoppo », Grado di Istruzione.
Vita romanzesca, parecchi viaggi; il nativo è destinato a dominare le circostanze.

16° a 17° Capricorno: «Una lira su una corona di fiori », Grado di Persuasione.
Carattere docile, espressione armoniosa ed artistica. Talento.

17° a 18° Capricorno: «Due uomini lottano accanitamente », 
Grado di Lotta.
Carattere aggressivo e litigioso, portato alla discordia.

18° a 19° Capricorno: «Una rupe sorge dal mare in tempesta ». 
Grado di Solidità.
Carattere fermo e intrepido, capace di resistere all'impopolarità.

19° a 20° Capricorno: «Una scimmia seduta davanti a uno specchio ». Grado di Imitazione.
Vanità fino al ridicolo; il nativo può diventare commediante o portare innovazioni
nel campo della moda.

20° a 21° Capricorno: «Un antico manoscritto in geroglifici, una storta e un crogiuolo ». 
Grado di Rinnovamento.
Lavoro occulto o scientifico, sottile e acuto spirito di ricerca.

21° a 22° Capricorno: «Un aratro ». 
Grado di Determinazione.
Lavoro arduo e lungo, precisione nei progetti, fede e perseveranza.

22° a 23° Capricorno: «Un bicchiere da vino rovesciato». 
Grado di Incontinenza.
Il nativo sarà incapace di dominare le sue passioni. Mancanza di buon senso e dilapidazione.

23° a 24° Capricorno: «Un boccale su un tavolo ». Grado di Sincerità.
Carattere serio e dedito a una vita utile e feconda. Buone capacità.

24° a 25° Capricorno: «Due bolle d'aria si librano nel vento ». 
Grado di Superficialità.
Mancanza di fermezza; predominano leggerezza e fantasia.

25° a 26° Capricorno: «Un panorama marino con velieri in lontananza ». 
Grado di Compiacenza.
Temperamento riflessivo, amore per i viaggi o per l'estero.

26° a 27° Capricorno: «Una campagna accidentata ai confini di una foresta ». 
Grado di Rusticità.
Carattere burbero e soggetto a sbalzi di umore; vita ritirata e modi bruschi.

27° a 28° Capricorno: «Un sestante e un compasso». Grado di Precisione.
Rettitudine e sapere. Attitudini marinare o astronomiche.

28° a 29° Capricorno: «Uno stagno cupo e isolato dalle rive boscose ». 
Grado di Contemplazione.
Natura meditativa che sa coltivare affetti profondi. Intuito e creatività.

29° a 30° Capricorno: «Una freccia che vola». 
Grado di Declino.  
Natura ambiziosa che tende a mete lontane.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 a 1° Acquario: «Un uomo dorme sopra un covone di grano, con accanto dei viveri». 
Grado di Rilassatezza.
L'immaginazione è potente, ma manca la costanza per realizzare.

1° a 2° Acquario: «Un libro, un compasso e una clessidra ». 
Grado di Estensione.
Spirito scientifico, studio delle leggi della natura e dei suoi problemi.

2° a 3° Acquario: «Un uomo cammina a testa china, appoggiandosi al bastone ». 
Grado di Perseveranza.
Il nativo è bene equipaggiato per superare le sventure di un viaggio arduo e lungo.

3° a 4° Acquario: «Un ufficiale o un funzionario vestito come un mandarino, con un abito di rappresentanza blu, oro e porpora». 
Grado di Autorità.
Dignità personale o ereditata; possibile carica statale.

4° a 5° Acquario: «Una donna nuda, che guarda la sua immagine riflessa in uno stagno». 
Grado d'Egoismo.
Carattere simpatico che riflette i gusti dell'ambiente in cui vive;  gusti artistici.

5° a 6° Acquario: «Un arciere tira con un grande arco ». Grado di Volontà cosciente.
Il nativo sa lanciare nuove idee. Ambizione e prestigio.

6° a 7° Acquario: «Un bersaglio attraversato da uno stocco », 
Grado di Vulnerabilità.
Potenza di azione e di penetrazione; ma il ritorno può risultare pericoloso.

7° a 8° Acquario: «Un leone ritto in un'arena aperta ». Grado di Evasione.
Carattere impetuoso e indipendente che non sopporta costrizioni.

8° a 9° Acquario: «Un lampo fende una grande rupe », Grado di Conversione.
Carattere possente, aggressivo, intenso e impetuoso. Grande potere.

9° a 10° Acquario: «Una testa e una mano separate dal corpo », 
Grado di Dissociazione.
Rischio di malattia nervosa, vita sregolata o separazione in famiglia.

10° a 11° Acquario: «Due tori lottano sul bordo di un precipizio ». 
Grado di Impeto.
Forza ed energia, ma anche rivalità. Il nativo dovrà imparare la moderazione.

11° a 12° Acquario: «Un leone si lancia con collera contro le sbarre della sua gabbia ». 
Grado di Costrizione.
Forza e potenza; ma il nativo sarà prigioniero delle sue passioni. Restrizioni.

12° a 13° Acquario: «Un cavaliere armato». 
Grado di Asserzione.
Carattere vigilante e sempre all'erta; carriera di militare o di polemista.

13° a 14° Acquario: «Un ponte sopra un fiume ». Grado di Rovina.
Pericoli imprevisti, rischio di fallimento o altro.

14° a 15° Acquario: «Una nave va a gonfie vele in mezzo a un mare pieno di Sole ». 
Grado di Opulenza.
Carattere intraprendente e avventuroso, spirito cosmopolita e versatile.

15° a 16° Acquario: «La fucina di un fabbro e il suo mantice ». 
Grado di Ispirazione.
Scintilla di fede o di amore, entusiasmo e aspirazioni elevate.

16° a 17° Acquario: «Un uomo a letto ammalato, con la testa reclinata sul cuscino ». 
Grado di Apatia.
Carattere indolente, bisognoso di lungo riposo.

17° a 18° Acquario: «Una vecchietta seduta su uno sgabello. Indossa un abito che la fascia strettamente »
Grado di Isolamento.
Egoismo e gelosia. Misantropia e rischio di abbandono.

18° a 19° Acquario: «Una nave sul mare alla quale si aggrappa un uomo sommerso dalle acque ». 
Grado di Insicurezza.
Potrà verificarsi un disastro, ma in mezzo ai pericoli verrà un soccorso provvidenziale.

19° a 20° Acquario: «Una grande tartaruga ». 
Grado di Preveggenza.
Spirito prudente e sagace, dotato di grande resistenza.

20° a 21° Acquario: «Un uomo giace a terra, ferito o ammalato ». 
Grado di Debolezza.
Apatia morale o debolezza fisica. Incapacità.

21° a 22° Acquario: «Un toro infuriato martirizza il corpo di un cane ». 
Grado di Violenza.
Passioni portate agli eccessi; le conseguenze delle azioni del nativo sono temibili.

22° a 23° Acquario: «Un castoro al lavoro su un albero sospeso sopra una gola ». 
Grado di Lavoro.
Zelo e fedeltà, resistenza fino all'estremo.

23° a 24° Acquario: «Un gambo ricurvo sotto il peso di una spiga di grano». 
Grado di Flessione.
Capacità mentali notevoli, forza fisica meno rilevante.

24° a 25° Acquario: «Una figura sinistra in attitudine di violenta collera; una fascia insanguinata
le cinge la fronte », 
Grado di Perversità.
Spirito vendicativo e passionale, incapace di autocontrollo.

25° a 26° Acquario: «Un uomo dagli occhi bendati cammina verso una fossa profonda ». 
Grado di Accecamento,
Progetti caotici e confusi; il nativo si cerca i pericoli.

26° a 27° Acquario: «Un imponente maniero circondato da un parco in mezzo alla distesa di un pascolo ». 
Grado di Possesso.
Amore per la famiglia, carattere dolce e gradevole.

27° a 28° Acquario: «Una coppa, un mazzo di carte e dei dadi ». 
Grado di Spoliazione.
Rischio di una vita dissipata e irregolare; debolezza morale.

28° a 29° Acquario: «Due spade incrociate e una corona di allori ». 
Grado di Esecuzione.
Grande abilità e forza morale, attitudini alla carriera militare e alla polemica.

29° a 30° Acquario: «Uno scettro e una corona ». Grado di Autorità.
Il nativo è predestinato ad alte cariche e all'ascesa. Forza e talento.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

0° a 1° Pesci: «Un uomo e una donna in piedi, faccia a faccia, si tengono per mano ». 
Grado di Unione.  
Carattere socievole, armonia con il prossimo. La vita affettiva e protetta.

1° a 2° Pesci: «Un cofano galleggia sul mare ». 
Grado di Indifferenza.
Carattere placido e tranquillo; ispirazione.

2° a 3° Pesci: «La testa di un cinghiale su un piatto ». Grado di gioioso Convivio.
Socievolezza, generosità e ospitalità.

3° a 4° Pesci: «Due colonne di pietra con un architrave anch'esso di pietra inquadrano una griglia di ferro ». 
Grado di Difesa.
Fermezza di spirito o egoismo; indipendenza o narcisismo.

4° a 5° Pesci: «Tre uomini sottobraccio ». 
Grado di Accordo.
Rapporti sociali importanti, ma amore eccessivo dei piaceri.

5° a 6° Pesci: «Un relitto galleggia su un mare tranquillo ». 
Grado di Salvataggio.
Diffidare della rovina e degli eccessi. Protezione provvidenziale.

6° a 7° Pesci: «Uno stanzino dove si trovano una lampada e un libro o messale ». 
Grado di Splendore.
Religione, filosofia e belle arti. Spirito studioso e riflessivo.

7° a 8° Pesci: «Un uomo con le braccia alzate, sommerso dall'acqua e flagellato dalla pioggia ». Grado di Incompetenza.
Rovesci di fortuna. Ispirazione ma scarso senso pratico.

8° a 9° Pesci: «Un vecchio che porta un fagotto sulle spalle e un bastone in mano sta scendendo
dalla collina ». 
Grado di Pellegrinaggio.
Spirito avventuroso, destino lontano, rassegnazione tranquilla.

9° a 10° Pesci: «Attrezzi chimici, storte, pestelli e mortai su una tavola». 
Grado di Sperimentazione.
Attitudini scientifiche applicabili all'industria o alla tecnica.

10° a 11° Pesci: «Un cavallo selvaggio salta una barriera ». 
Grado di Libertà.
Carattere libero ed energico che non sopporta costrizioni.

11° a 12° Pesci: «Un tronco di cono ». 
Grado di Riduzione.
Possibilità di elevare la propria condizione, ma pericolo a metà della carriera.

12° a 13° Pesci: «Un cerchio in un cerchio ». 
Grado di Protezione.
Esistenza limitata da un'altra, felicità nel matrimonio.

13° a 14° Pesci: «Un uomo a torso nudo taglia della legna ». 
Grado di Lavoro.
Modestia di mezzi ed esistenza laboriosa, ma anche semplicità e naturalezza.

14° a 15° Pesci: «Una freccia vola attraverso una nuvola di fumo ». 
Grado di Franchezza e di movimento.
Spirito incisivo ed ambizioso, che conosce la sua via. Lunghi viaggi.

15° a 16° Pesci: «Una tigre bada ai suoi piccoli». Grado di Vigilanza.
Forti attaccamenti, forti devozioni, difesa fino alla ferocia.

16° a 17° Pesci: «Un uomo cade fra le travi divelte di un ponte rotto ». 
Grado di Rovina.
Pericolo o incidente a metà della vita. Fallimento di progetti.

17° a 18° Pesci: «Un cavallo e il suo cavaliere cadono nel saltare una siepe». 
Grado di Catastrofe.
Iniziative avventurose. Passione per lo sport ippico e automobilistico.

18° a 19° Pesci: «Due spade incrociate ». 
Grado di Ferita.
Natura portata alla lotta, spirito marziale.

19° a 20° Pesci: «Un rotolo spiraliforme ». 
Grado di Divagazione.
Carattere indeciso,· volubile e mutevole.

20° a 21° Pesci: «Una falce di Luna emerge dalle nuvole ed è colpita da un baleno». 
Grado di Splendore.
Concezioni mentali superiori, ispirazioni e idee penetranti.

21° a 22° Pesci: «Una donna dal viso cupo, in piedi sopra un uomo prostrato ». 
Grado di Prostrazione.
Carattere che subisce a suo danno l'influenza rovinosa dell'altro sesso. Debolezza o disonore.

22° a 23° Pesci: «Un 'guerriero con l'elmo tende un arco con la freccia ben fissata ». 
Grado di Speculazione.
Carattere forte, scopi ben precisi, potenza di azione.

23° a 24° Pesci: «Una donna succintamente vestita, adagiata su un divano». 
Grado di Sensualità.
Lussuria e mollezza possono corrompere il carattere, soprattutto in una donna.

24° a 25° Pesci: «Una corona e una clava ». 
Grado di Vittoria.
Attraverso la forza e la persuasione il nativo raggiungerà un grande prestigio.

25° a 26° Pesci: «Uomo in armatura con lo scudo », Grado di Sicurezza.
Spirito circospetto che sa vincere le rivalità. Fedeltà e lealtà.

26° a 27° Pesci: «Un terremoto ». 
Grado di Rovescio.
Calamità repentina e imprevista. Il nativo può sentire in sé una grande forza.

27° a 28° Pesci: «Un serpente si erge in mezzo a un cerchio di fuoco ». 
Grado di Sapienza.
Intelligenza rara; studio sui segreti della natura; attitudine alla medicina.

28° a 29° Pesci: «Un uomo su una zattera che galleggia in mezzo al mare ». 
Grado di Isolamento.
Mancanza di iniziativa, temperamento vagabondo e incertezza di carattere.

29° a 30° Pesci: «Una colonna e un capitello ». 
Grado di Egoismo.
Il nativo saprà esercitare una grande influenza personale, ma mancherà di dolcezza e di bontà.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Torna ai contenuti | Torna al menu